Quali vantaggi ci sono con le fotocamere digitali? Vediamone i principali.

Ormai la fotografia digitale spopola grazie a diverse ragioni come ad esempio le esigenze sempre più forti di velocità e raccolta sempre più ampia di materiali fotografici ma anche per esigenze di contenimento di costi

I vantaggi di un modello di fotocamera digitale rispetto a quelli garantiti da una fotocamera analogica sono numerosi e ci inducono ad acquistare fotocamere di questo tipo. Prima di procedere all’acquisto però, il nostro consiglio è di informarvi bene per capire quale fotocamera e quali caratteristiche rispondono alle vostre aspettative ed esigenze. E un buon mezzo per approfondire le conoscenze è la lettura di questo sito www.fotocameredigitalimigliori.it.

La diffusione delle digitali è determinata dagli effettivi vantaggi garantiti dalle nuove macchine digitali. La presenza di schede SD le digitali consentono di scattare centinaia e centinaia di foto senza avere problemi di rullini a pellicola a fronte di un numero limitato di foto. Al problema superato dello “storage” con le digitali abbiamo anche uno schermo LCD per vedere in anteprima delle foto annullando subito quelle ritenute da scartare. Inoltre possiamo collegare gadget e componenti come fotocamera e computer o smartphone, avendo disponibilità dei software per la postproduzione è un altro grande vantaggio delle digitali. E infine i costi per la realizzazione delle immagini si riducono praticamente a zero, fatta esclusione del costo della fotocamera ed eventualmente del software aggiuntivo a quello già in dotazione e della scheda SD

Oggi nel rapporto qualità/prezzo i modelli migliori sono le reflex molto versatili e adatte sia a chi serve uno strumento con cui imparare a fotografare, sia a chi vuole una macchina professionale o semi-professionale. Le reflex hanno anche il pregio di avere un prezzo abbordabile 250/400 euro per macchine già di buon livello e la possibilità di arrivare a 1000 euro per strumenti più sofisticati

Le compatte sono superate per resa e tecnologia perché gli odierni smartphone sono in grado di fare le stesse cose con rese anche migliori; le bridge e mirrorless sono invece poco versatili o troppo care per chi si avvia al mondo della fotografia.