Cos’è un asciugatrice e come sceglierla?

Acquistare un’asciugatrice può essere una buonissima soluzione se abbiamo problemi a far asciugare tutti i vestiti e se non vediamo l’ora di far sparire gli orrendi stenditoi da casa. Anche se non si vive in un paese molto freddo, munirsi di un’ asciugatrice riduce al minimo lo stress e i tempi che impieghiamo per fare il bucato. Inoltre se non abbiamo molti spazi in casa a disposizione, posizionare lo stenditoio è sempre un fastidio e spesso i vestiti rischiano di impregnarsi degli odori della cucina. Quando facciamo il bucato rischiamo di stare per giorni con i vestiti stesi ad asciugare che oltretutto rendono le stanze umide. L’asciugatrice è un elettrodomestico che elimina completamente questo problema.

Un tempo i vecchi modelli che si trovavano in commercio avevano una serie di caratteristiche negative, spesso l’asciugatrice era utilizzata solo nelle lavanderie professionali e non si trovavano modelli di dimensioni familiari. Al momento con l’innovazione tecnologica e il bisogno crescente, le nuove asciugatrici sono più piccole e pratiche, adatte all’uso privato. Inoltre i fattori negativi di un tempo sono andati scomparendo, questo elettrodomestico è migliorato in ogni campo grazie alle innovazioni raggiunte e allo studio costante per ottimizzare le sue potenzialità.

 

In commercio troviamo svariati modelli, alcuni anche piuttosto economici sotto il punto di vista dei consumi e del prezzo. Certo l’investimento iniziale da fare per l’acquisto di un’ asciugatrice è piuttosto importante, sicuramente si tratta di un costo molto più alto di quello che viene previsto per acquistare un semplice stenditoio, ma i benefici che ne conseguiranno ammortizzeranno in breve la spesa. Per conoscere con precisione l’argomento vi consiglio questo link asciugatricimigliori.it/.

 

Se si è interessati all’acquisto è bene ricordare che programmi di asciugatura solitamente hanno tempistiche piuttosto lunghe, quindi non potremo avere a disposizione i capi asciutti nel giro di qualche minuto, ma in ogni caso si risparmia tempo rispetto all’asciugatura tradizionale. Questi elettrodomestici impiegano diverse ore per asciugare i capi soprattutto se si opta per la modalità ECO, che quindi sarà leggermente più lenta ma vi farà risparmiare sui consumi. Se si ha poco spazio a disposizione per montare un’ asciugatrice si possono sempre scegliere i modelli che vengono installati su appositi sostegni direttamente sopra la lavatrice. Grazie a questo tipo di installazione si elimina gran parte del disagio dovuto alle dimensioni della macchina e inoltre si facilitano le operazioni di trasferimento da un cestello all’altro.